lunedì 5 giugno 2017

Palermo: Cattedrale, cronologia storica 1

Cattedrale Metropolitana
SANTA VERGINE MARIA ASSUNTA

PALERMO

Cronologia parte prima

Introduzione

Dopo una settimana di pausa e riflessione, riprendiamo il nostro cammino verso la conoscenza della storia dell'architettura arabo normanna con lo studio sulla Cattedrale di Palermo.
Iniziamo questo studio con la prima parte cronologica degli interventi effettuati sulla Cattedrale di Palermo.







Cronologia degli interventi

IV secolo
  • In questo secolo vi fu l'emanazione dell'editto di tolleranza a opera di Costantino. Dopo l'emanazione dell'editto i palermitani costruirono la loro prima Cattedrale nel luogo in cui molti fedeli patirono il martirio.
    La Cattedrale venne poi distrutta dai Vandali e oggi non abbiamo alcuna traccia di questa costruzione.

604
  • Il 604 fu l'anno in cui venne costruito il nuovo tempio e consacrato alla Vergine Maria. Di questo nuovo tempio rimane solo la Cripta a pianta basilicale di forma quadrata.

831
  • Nell'831 l'isola viene conquistata dai Saraceni e la Cattedrale viene trasformata in Moschea denominata “Gami”.

1072
  • La Sicilia viene conquistata dai Normanni e la Moschea viene trasformata nuovamente e riconsegnata al culto cristiano.

1185
XII -XIII secolo: La Cattedrale “Gualtierana”


  • L'antica cattedrale versava ormai in un cattivo stato di conservazione ed essendo Palermo la capitale del Regno doveva avere una Cattedrale Normanna.
    La nuova Cattedrale voluta dall'arcivescovo Gualtiero Offamilio venne completata nel 1185 e consacrata alla Vergine Assunta.
    In questo perio si ebbe una disputa singolare tra il giovane Re Guglielmo II detto il buono, che aveva deciso di costruire la nuova Cattedrale a Monreale; e l'arcivescovo Gualtiero che si oppose al volere del re, forse perché vedeva il suo potere messo in discussione. Decise così di costruire la nuova Cattedrale normanna abbatendo quella vecchia.
    (Vedremo in seguito la costruzione Gualtierana).

1250
  • Vengono completati i due ordini delle torri laterali.

1260
  • Viene completata la costruzione della nuova sagrestia.

XIV – XV secolo: I Capolavori
1311
  • Il primo capolavoro eseguito all'interno della cattedrale riguarda l'erezione dell'Altare del Crocifisso.

1342
  • In quet'anno iniziano i lavori di completamento delle quattro torri anoglari, con la costruzione degli ultimi tre ordini.

1352
  • Viene completata la realizzazione del portale occidentale.

1393
  • Viene eretto l'Altare di San Pietro XIV e innalzata la sagrestia.

1426
  • Viene realizato il portale meridionale a opera di Antonino Gambara.

1432
  • Nell'ingresso meridionale viene installata la porta in legno intagliato di Francesco Miranda.

1453
  • Viene realizzato il protico meridionale a opera di Antoniono Gambara.

1466
  • All'interno dell'edificio viene realizzato il coro ligneo e la cupola lignea.

1469
  • In quest'anno viene realizzata la statua della Madonna Libera Inferni a opera di Francesco Laurana.


Nel prossimo capitolo vedremo i capolavori dei Gagini e le opere in onore di Santa Rosalia.

Architettura Arabo Normanna
Link:

Studio di Filippo Puglia
Filippo Puglia
Sono nato a San Giorgio di Gioiosa Marea in provincia di Messina; un piccolo borgo situato sulla costa tirrenica della Sicilia nord-orientale, di fronte all’arcipelago delle isole Eolie.
Mi occupo di design e scenografia e sono un appassionato e studioso di arte, architettura, letteratura e teatro.









Aiutatemi a crescere
con una donazione libera.
Grazie






 
Consulente Forever 
Incaricato indipendente FLP
ID:
Puoi vedere i nostri prodotti e acquistarli direttamente
cliccando sul seguente link:
Filippo Puglia
info contatto
infoforeverfp@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento

Cari amici lasciate un vostro commento, affinché possa crescere e confrontarmi con voi. Grazie